Condizioni di Vendita

‘Gli acquisti sono regolati dalla normativa italiana vigente e in particolare dal Dlgs 6 Settembre 2005 n. 206 (Codice del Consumo), dal Dlgs n.185/99 (attuazione della direttiva 97/7/CE relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza), dal Dlgs n.70/2003 e dal Dlgs 21/2014. La tutela della riservatezza dei dati personali viene garantita in base alla normativa di cui al GDPR Reg. UE 2016 / 679 e s.m.i. Confermando l’ordine sul sito, il Cliente conferma di aver preso visione online e di accettare le presenti condizioni di vendita, autorizzando Cibidamare Srl ad addebitargli l’importo totale indicato, comprensivo del contributo per le spese di spedizione.

Come si acquista

Al momento della conferma d’ordine, il cliente acquista i prodotti come descritti nelle relative schede, al prezzo indicato sul sito, oltre alle imposte e al contributo per spese di spedizione come visualizzato all’atto dell’acquisto.
Al Cliente viene riepilogato il costo unitario di ogni prodotto ordinato, il costo totale in caso di acquisto di più prodotti e le relative spese di trasporto. Dopo aver completato l’acquisto, il Cliente riceverà una mail che indica la data, le caratteristiche essenziali del bene, l’indicazione del prezzo, dei mezzi di pagamento, dei costi di consegna, e le modalità di recesso.
Cibidamare Srl accetta ordini nei limiti delle quantità esistenti in magazzino, pertanto l’accettazione dell’ordine è subordinata alla effettiva disponibilità a magazzino dei prodotti stessi.

Diritto di Recesso

Ai sensi di legge l’acquirente potrà esercitare il diritto di recesso dal contratto senza specificarne il motivo e senza il pagamento di penalità entro il termine di 14 giorni a partire dal giorno in cui l’acquirente o un terzo, diverso dal vettore e designato dall’acquirente, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene ove siano stati soddisfatti gli obblighi di informazione previsti all’art. 49, comma 1, lett. h), del D.lgs. 206/2005 e successive modifiche.
Nel caso in cui il venditore non abbia soddisfatto gli obblighi di informazione di cui all’art. 49, comma 1, lett. h), del D.lgs. 206/2005 e successive modifiche e integrazioni il termine per l’esercizio del diritto di recesso termina 12 mesi dopo la fine del periodo di recesso iniziale. Tale ultimo termine si applica anche nel caso in cui Cibidamare S.r.l. fornisca un’informazione incompleta o errata che non consenta il corretto esercizio del diritto di recesso.

Come esercitare il recesso:
* il Cliente deve comunicare il recesso via mail all’indirizzo ordini@cibidamare.it;
* entro 14 giorni dal ricevimento dei prodotti, il Cliente spedisce la merce tramite servizio postale o corriere a:
Cibidamare Srl
Via Ugo La Malfa, 15/A
61032 Fano (Pu)

La comunicazione deve riportare nome, indirizzo, il numero d’ordine dell’acquisto, la volontà di recedere dall’acquisto e il prodotto o i prodotti per i quali si intende esercitare il diritto di recesso; l’acquirente dovrà inoltre allegare copia di un documento di identità, copia della documentazione fiscale di acquisto, indicare sia un numero telefonico sul quale potrà essere contattato, sia le coordinate bancarie del conto corrente sul quale vorrà ricevere il rimborso di quanto pagato.
Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente inviare la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.
Una volta pervenuta la comunicazione di recesso, Cibidamare S.r.l. provvederà a comunicare all’acquirente l’indirizzo al quale effettuare la spedizione dei prodotti da restituire e l’autorizzazione alla restituzione dei prodotti stessi.
Il diritto di recesso potrà essere esercitato solo se il prodotto rimanga integro, inviolato e con persistente funzionalità della capsula di sicurezza.
L’acquirente dovrà spedire il prodotto accuratamente imballato nella sua confezione originale, completo di tutto quanto in origine contenuto, all’indirizzo comunicato.
La spedizione da parte dell’acquirente dovrà avvenire tramite Corriere o consegna al Venditore o ad un terzo da questi autorizzato entro 14 giorni dalla avvenuta comunicazione di recesso dal contratto a Cibidamare S.r.l.. Al ricevimento dei prodotti o finché l’acquirente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, se tale situazione si verifica per prima, Cibidamare S.r.l. provvederà a rimborsare all’acquirente l’importo corrisposto. Ai fini della scadenza del termine la merce si intende restituita nel momento in cui viene consegnata all’ufficio postale accettante o allo spedizioniere.
In caso di esercizio del diritto di recesso nei quattordici giorni ai sensi dell’art. 52 del D.lgs. 206/2005 e successive modifiche e integrazioni le spese sostenute dall’acquirente per la restituzione dei prodotti a Cibidamare S.r.l. sono a carico dell’acquirente e l’integrità della merce da restituire è condizione essenziale.
Nel caso di esercizio del diritto di recesso nei 14 giorni ai sensi dell’art. 52 del D.lgs. 206/2005 e successive modifiche e integrazioni, Cibidamare S.r.l. rimborserà le somme versate dall’acquirente entro 14 giorni dal giorno in cui è informato della decisione dell’acquirente di recedere dal contratto utilizzando la stessa forma di pagamento utilizzata dall’acquirente per la transazione iniziale, salvo diversi accordi espressamente convenuti con l’acquirente.
Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte dell’acquirente di aver rispedito i beni, se precedente.

Danno da trasporto

1. Nel caso in cui l’acquirente riscontri eventuali danni esteriori all’imballo o la mancata corrispondenza del numero dei colli dovrà immediatamente apporre una riserva di controllo scritta sulla prova di consegna del Corriere oppure rifiutare l’accettazione del collo danneggiato scrivendone il motivo sulla lettera di vettura che il Corriere richiede di firmare a ricevuta della consegna. L’acquirente che abbia accettato con riserva di controllo il collo e abbia successivamente riscontrato un danneggiamento del prodotto dovrà entro 8 giorni dall’avvenuta consegna, denunciare il danno inviando una mail alla casella ordini@cibidamare.it.
L’acquirente dovrà specificare oltre al motivo della denuncia anche il numero d’ordine dell’acquisto e la documentazione fiscale.
2. Nel caso in cui l’acquirente riscontri danni al prodotto dovuti al trasporto non visibili dall’esterno o la mancata corrispondenza del numero dei prodotti ricevuti dovrà denunciare il danno, nel primo caso entro 8 giorni dalla scoperta e nel secondo entro 8 giorni dalla consegna, inviando una mail alla casella ordini@cibidamare.it. L’Acquirente dovrà specificare oltre al motivo della denuncia anche il numero d’ordine dell’acquisto e la documentazione fiscale.
Qualora l’acquirente non agisca nei modi e nei termini indicati nei precedenti punti 1 e 2 del presente articolo perderà i diritti alla sostituzione o al rimborso.
A seguito della denuncia presentata dall’acquirente, Cibidamare S.r.l. provvederà a sostituire il prodotto danneggiato.
Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, Cibidamare S.r.l. non fosse in grado di sostituire il prodotto, potrà procedere alla restituzione dell’intero importo pagato oppure alla sua sostituzione con un prodotto di valore pari o superiore in accordo con l’acquirente.

Garanzia sui Prodotti

Sui prodotti acquistati dal Cliente vige la garanzia e l’assistenza del produttore, così come previsto dalla vigente normativa.
Tali garanzie si applicheranno al prodotto che presenti difetti di conformità non riscontrabili al momento dell’acquisto, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente e con la dovuta diligenza e cioè nel rispetto della sua destinazione e di quanto previsto nella eventuale documentazione tecnica, con osservanza delle varie norme operative ivi indicate.

Servizio di Assistenza

Per ogni informazione e/o reclamo, il Cliente può contattare il Servizio di Assistenza inviando una mail all’indirizzo: ordini@cibidamare.it

Foro Competente

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.
Il Foro competente a dirimere eventuali controversie civili è esclusivamente quello di Pesaro, salvo il c.d. “foro del consumatore”

Spedizione Standard Italia

Modalità di consegna:
* La consegna viene effettuata con corriere espresso a bordo camion;
* Non è prevista la consegna al piano o per appuntamento;
* La consegna avviene nei seguenti orari: dalle 9.00 alle 18.00, nei giorni feriali e senza preavviso.
* Il corriere effettua fino a due tentativi di consegna, tutti i giorni esclusi il sabato, la domenica e i giorni festivi. Andati falliti i due tentativi la merce sarà in giacenza presso il deposito GLS più vicino, dove il cliente potrà ritirare senza costi aggiuntivi la merce entro xxx giorni dalla notifica di deposito. Se il cliente non effettua il ritiro entro 7 giorni, la merce ritornerà al venditore e verrà rimborsato il costo della merce al netto delle spese di spedizione e di reso (che saranno pari alle spese di spedizione), che non verranno rimborsate.
Il cliente che non ha pagato le spese di spedizione, avendo fatto un acquisto superiore a 89€ iva inclusa, se dopo 2 tentativi il corriere non è riuscito a consegnare la merce, potrà recarsi al deposito GLS più vicino e ritirare la merce senza costi aggiuntivi entro 7 giorni dalla notifica di deposito, diversamente la merce ritornerà al venditore e verranno addebitate al cliente sia le spese di spedizione non pagate (indicate nella conferma d’ordine) che quelle di reso.

*Al momento della consegna, il Cliente è tenuto a verificare che il pacco sia integro, non danneggiato né bagnato e corrisponda a quanto descritto nel documento di accompagnamento. Eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura “ritiro con riserva per pacco danneggiato”, oppure ” ritiro con riserva per pacco aperto” oppure “ritiro con riserva per colli mancanti” sull’apposito documento accompagnatorio. In questi casi il Cliente potrà avvalersi del diritto di recesso come previsto dalle condizioni di vendita.
Il cliente ha 48 ore di tempo successive alla consegna del pacco per verificare l’integrità dell’imballo della merce all’interno, e potrà segnalare al venditore eventuali anomalie o deterioramento degli imballi interni tramite email a ordini@cibidamare.it.
Il venditore provvederà previa verifica, alla riconsegna della merce danneggiata in occasione dell’ordine successivo;
*La merce viaggia con imballo realizzato direttamente dal produttore;
*La consegna sarà effettuata al massimo entro 15 gg lavorativi dalla data dell’ordine, diversamente il cliente potrà chiedere il rimborso che dovrà essere fatto entro 14 giorni oppure fare nuovo ordine.

Spese di Spedizione Italia

Le spese di spedizione sono:
0-3000 gr € 10,80
3001-5000 gr € 14,40
5001 – 8000 gr € 17,40
8001 – 10000 gr € 19
10001 – 20000 gr € 21
20001 – 30000 gr € 30
30001 – 50000 gr € 33

Per ordini di almeno 89 euro peso massimo 20 kg le spese di spedizione sono gratuite.
Per ordini pari o superiori a 200 Euro, le spese di spedizione sono gratuite senza limite di peso.

Spese di Spedizione Italia – Sicilia e Calabria

0-3000 gr. € 10,80
3001-5000 gr. € 22
5001 – 8000 gr € 25
8001 – 10000 gr € 27
10001 – 20000 gr € 31
20001 – 30000 gr € 35
30001 – 50000 gr € 46

Spese di Spedizione Italia – Sardegna

0-3000 gr. € 10,80
3001-5000 gr. € 32
5001 – 8000 gr € 36
8001 – 10000 gr € 38
10001 – 20000 gr € 40
20001 – 30000 gr € 46
30001 – 50000 gr € 57

Supplementi per Venezia e Isole Minori

Per la consegna su Venezia e sulle Isole minori, andrà aggiunto il costo di € 0,19 al kg alla tariffa Italia Standard.

Spedizioni / Ordini Estero

Per le spedizioni / ordini fuori dall’Italia, contattarci all’indirizzo email ordini@cibidamare.it,
o telefonicamente al +39 0721 800.000, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 o dalle 15.00 alle 18.00

Modalità di Pagamento

Il pagamento dei prodotti acquistati e delle relative spese di spedizione viene effettuato dal cliente all’atto della conferma d’ordine.
I metodi di pagamento accettati sono:
– PAYPAL, se avete già un account su Paypal potete effettuare il pagamento in modo comodo e veloce;
– CARTA DI CREDITO, mediante il sistema di pagamento sicuro Paypal;
– BONIFICO BANCARIO ANTICIPATO, intestato a CIBIDAMARE SRL su Intesa San Paolo Spa, IBAN: IT 09 S 03069 24301 100000004119

Se il Cliente decide di pagare online con carta di credito, non ha commissioni da parte di Cibidamare Srl e i dati della carta di credito sono criptati durante la trasmissione e gestiti direttamente dalla piattaforma di pagamento a cui ci affidiamo.

Tutela della riservatezza e trattamento dei dati dell’acquirente consumatore

Il Fornitore tutela la privacy dei propri clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui al Regolamento UE 2016/679. I dati personali anagrafici e fiscali acquisiti direttamente dal Fornitore Cibidamare Srl, titolare del trattamento, vengono raccolti e trattati in forma cartacea, informatica, telematica, in relazione alle modalità di trattamento con la finalità di registrare l’ordine e attivare nei suoi confronti le procedure per l’esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni, oltre all’adempimento degli eventuali obblighi di legge, nonché per consentire un’efficace gestione dei rapporti commerciali nella misura necessaria per espletare al meglio il servizio richiesto. Il Fornitore si obbliga a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmessi dall’Acquirente consumatore e di non rivelarli a persone non autorizzate, né a usarli per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell’Autorità giudiziaria ovvero di altre autorità per legge autorizzate. I dati personali potranno essere comunicati, previa sottoscrizione di un accordo tra le parti, solo a Responsabili del Trattamento nominati ex art.28 e comunicati esclusivamente nell’ambito di tale finalità. L’Acquirente consumatore gode dei diritti di accesso ai propri dati personali, in particolare l’art 15 del GDPR prevede che l’interessato possa sempre richiedere se vi siano o meno trattamenti che lo riguardano (potendo anche richiederne copia) e, in armonia con le disposizioni legislative vigenti nelle specifiche materie, di chiedere rettifica, cancellazione, opposizione al loro trattamento (artt. 16, 17, 18 GDPR), nel caso dell’esercizio dei diritti di rettifica e/o cancellazione e/o limitazione sarà cura del titolare comunicarlo agli eventuali destinatari previsti dal rapporto (a meno che ciò non si dimostri impossibile o manifestamente sproporzionato). L’interessato ha sempre diritto di porre reclamo all’autorità di controllo (p.ti b) e c) art. 13 Co. 2 GDPR). La comunicazione dei propri dati personali da parte dell’Acquirente consumatore è condizione necessaria per la corretta e tempestiva esecuzione del presente contratto. In difetto, non potrà essere dato corso alla domanda dell’Acquirente consumatore stesso. In ogni caso, i dati acquisiti saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati. La loro rimozione avverrà comunque in maniera sicura. Titolare della raccolta e del trattamento dei dati personali è il Fornitore, al quale l’Acquirente consumatore potrà indirizzare, presso la sede aziendale, ogni richiesta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi